I vantaggi del menù digitale!

Nessun commento

MENÙ DIGITALE: SFRUTTARE POSITIVAMENTE L’USO DELLO SMARTPHONE

Nell’ambito della ristorazione, i menù in formato digitale si possono annoverare tra le novità più interessanti degli ultimi anni, un’innovazione sorta grazie alla diffusione degli smartphone, che promette vantaggi sia per i clienti che per gli esercenti. Inutile negare che l’utilizzo di questi strumenti sta cambiando la vita delle persone, inducendo comportamenti e abitudini impensabili fino a pochi anni fa. La navigazione da mobile, del resto, ha superato quella da personal computer, con un trend di crescita netta e costante, mentre il nostro Paese si distingue per la sua particolare passione per lo smartphone, con oltre il 70% dei cittadini che ne possiede uno, dato numerico anche superiore se si considerano nello specifico i giovani under 35.

Questa situazione, piaccia o no, detta nuove dinamiche comunicative e commerciali, che impongono adattamenti e aggiornamenti anche nel mondo della ristorazione, per creare o ripensare la propria presenza digitale.

COME FUNZIONA IL MENÙ DIGITALE?

Creare e utilizzare un menù digitale, parte dall’idea di sfruttare al meglio la diffusione capillare degli smartphone, con l’usabilità e l’intuitività che li caratterizzano. Oggi molti ristoranti hanno già adottato questa innovazione, che offre la possibilità di ordinare all’interno dei locali col proprio telefono – di solito, in questo caso, seguendo il link generato da un QR-CODE posto sul tavolo.

I clienti per accedere al menù, dovranno attraverso il loro smartphone scannerizzare il QR-CODE presente sui tavoli, successivamente sarà possibile filtrare i piatti a seconda della categoria, oltre a controllare i dettagli delle preparazioni e vedere le foto delle portate. Con pochi click potranno effettuare l’ordinazione in totale autonomia.

QUALI SONO I VANTAGGI?

Soprattutto per i ristoratori, il menù digitale offre vantaggi di diverso tipo, che possiamo sintetizzare in questi tre principali ambiti:

  1. Gestione. Tenendo presente le peculiarità, le preferenze e le abitudini della propria clientela, questo strumento consente di presentare quotidianamente un elenco aggiornato di piatti e prodotti disponibili e, a differenza del menù cartaceo, si ha la possibilità di gestire semplicemente integrazioni e modifiche, evitando spiegazioni aggiuntive al tavolo. Ad esempio, si potranno inserire i piatti del giorno o togliere momentaneamente cibi stagionali non più a disposizione, monitorando anche i risultati delle vendite e del gradimento dei clienti, con i piatti più cliccati e ordinati, oltre a quelli che hanno ottenuto meno successo e richiedono una rivisitazione o l’eliminazione dalla carta.
  2. Presentazione. Sul piano grafico ed estetico, invece, il menù digitale esalta l’offerta ristorativa, con immagini, descrizioni complete e curate ed effetti visivi, che potranno essere aggiornati nel tempo.
  3. Multimedialità. Sempre in base al tipo di servizio scelto, il menù digitale può gestire ordini e consegne in modo automatizzato. Pertanto, si tratta di uno strumento che, se ben redatto e accattivante, costituisce la principale fonte informativa del cliente.

MENÙ DIGITALE E GESTIONE DEGLI ALLERGENI

Parlando dei vantaggi del menù digitale, la semplificazione e l’efficientamento nella gestione degli allergeni nella ristorazione merita un’attenzione particolare. Infatti, si tratta di aspetti fondamentali, che probabilmente basterebbero da soli a giustificare la scelta di avvalersi di questa tipologia di servizio. Il Regolamento dell’Unione europea 1169/2011 prevede la gestione e la comunicazione degli allergeni. All’interno del menù digitale, si potrà predisporre un menù dedicato che mostra unicamente i piatti corrispondenti a determinati requisiti soggettivi di sicurezza, risulta essere davvero utile per chi è obbligato a rispettare una dieta particolare.

I VANTAGGI PER I CLIENTI

Per i clienti, in sintesi, i vantaggi del menù digitale possono essere così elencati:

  • Più informazioni e trasparenza riguardo agli ingredienti, alle ricette e a tutte le caratteristiche dei piatti;
  • facilità e intuitività nella fruizione e nella selezione, nonché maggiore autonomia nell’utilizzo;
  • possibilità di ordinare in autonomia, senza aspettare che il personale si libero e a disposizione;
  • scelta fra le lingue dei testi, aspetto molto importante per il turismo;
  • esperienza coinvolgente;
  • Sicurezza, a causa dell’emergenza COVID-19, il menù digitale offre la possibilità di consultare il menù direttamente dal proprio smartphone senza dover entrare in contatto con menù utilizzati da altre persone;

IL MENÙ DIGITALE È SEMPRE LA SCELTA MIGLIORE?

Con una visione romantica, o perlomeno legata alla ristorazione tradizionale, alla prima domanda si potrebbe rispondere che il menù digitale non si presta all’atmosfera di tutti i locali. Ad esempio, pensiamo alle osterie che hanno conservato un ambiente e un servizio legati al passato, o ai locali dove Internet e i cellulari non sono graditi, che orgogliosamente propongono un approccio opposto, basato sull’incontro e sulla conversazione faccia a faccia.

E’ anche vero che, la grande emergenza dettata dalla pandemia in corso, rende necessario ed indispensabile per qualsiasi attività commerciale l’utilizzo di sistemi per evitare il contatto tra persone e oggetti.

Sicuramente, il menù digitale è la soluzione migliore per eliminare spostamenti di personale e clientela, limitare i contatti con gli oggetti e strumenti di lavoro e allo stesso tempo oltre ai vantaggi sopra riportati, va anche precisato che l’utilizzo di dispositivi digitali può migliorare il lavoro del personale.

Articolo precedente
Come e perchè digitalizzare Hotel e Villaggi
Articolo successivo
Come aumentare le vendite in occasione di eventi sportivi e spettacoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu